Franco Morbidelli del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS  è stato incoronato campione oggi al Circuito Internazionale di Sepang durante la tappa malese del motomondiale 2017 di Moto2.

AUDES e Rudy Project sponsor, grazie all’apporto di Fastback, del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS partecipano ai festeggiamenti e condividono l’entusiasmo di Franco Morbidelli e di tutto il team per questa favolosa vittoria anticipata.

Caro Fabio,

Finalmente ci siamo riusciti! Siamo il Campioni del Mondo 2017 Moto2!

Ringraziamo ciascuno di voi per il vostro aiuto e il vostro grande sostegno in questa emozionante ed eccitante stagione. Siamo così grati a tutti coloro che hanno condiviso il sogno di essere il miglior Moto2 Team e che hanno dato tutto per realizzare questo sogno.

Fabio, semplicemente non saremmo qui senza di te. Abbiamo avuto tempi difficili, ma abbiamo anche condiviso momenti come questi. Siamo tutti uniti in questo momento e non vediamo l’ora di scoprire ciò che il futuro ci porterà.

Grazie veramente.

Marc van der Straten e Michael Bartholemy

Morbidelli, 22 anni, è il primo pilota italiano a vincere il campionato intermedio dal 2008 quando Marco Simoncelli ha vinto il titolo di 250cc e il secondo campione di Moto2 per la squadra Estrella Galicia 0,0 Marc VDS dopo il titolo di Tito Rabat del 2014.

Con solo il GP di Valencia prima della fine del campionato, Morbidelli ha 288 punti rispetto ai 243 che valgono il secondo posto a Tom Lüthi a sua volta seguito da Miguel Oliveira (216) e con Márquez quarto a 190 punti.

Franco Morbidelli: terzo – 2017 Moto2 Campione del Mondo

“Questa è una sensazione incredibile e ora la realtà sta affondando nel dopo gara. Sono così felice per me, ma mi dispiace anche per Tom Lüthi che non poteva correre oggi. Tuttavia ho fatto una grande stagione con un sostegno fantastico dalla mia squadra anche se abbiamo avuto alcuni giorni difficili. Oggi volevo fare una buona gara e salire sul podio nel giorno in cui abbiamo ottenuto il campionato “.

Michael Bartholemy: Direttore del Team

“Questa è una giornata fantastica per Franky e per la nostra squadra di cui sono così orgoglioso di far parte. Devo fare un grande ringraziamento a Marc van der Straten che sostiene questa squadra e ci permette di ottenere risultati come questa vittoria del campionato. Ognuno nella squadra ha fatto un grande lavoro questa stagione per vincere il nostro secondo titolo Moto2 dopo il primo con Tito Rabat nel 2014. È un peccato che Álex non abbia avuto una buona giornata ma sono sicuro che tornerà fortissimo a Valencia.”