EICMA, Milano-Rho Fiera

Le Fiere di settore sono un’opportunità unica per le aziende che vi partecipano. Da sempre eventi e mercati rappresentano un punto di incontro tra aziende e consumatori, luoghi in cui ci si può recare anche per guardare la merce e raccogliere idee e ispirazioni, girando tra padiglioni e stand. In piena era digitale, la partecipazione di un’azienda a una fiera di settore è uno strumento molto efficace per la promozione dei propri servizi e prodotti e occasione unica di networking.

Da una ricerca del CEIR (Center for Exhibition Industry Research) condotta a fine 2018 risulta infatti che il 99% degli espositori trova un valore unico offerto dalle fiere B2B non fornito da altri canali di marketing.

Tutto quello che potrebbe costare mesi di lavoro di marketing e un notevole impiego di risorse, lo si trova a disposizione in uno spazio espositivo di pochi metri quadrati, dentro una fiera e in un lasso di tempo che raramente supera i tre giorni. 

Quali sono i reali vantaggi?

  • Business. possibilità di allargare la propria clientela, incontrando nuovi imprenditori. 
  • Network. Si può creare una fitta rete di amicizie, contatti e relazioni, in modo da tenersi costantemente informati su tutto quello che succede nel settore, anche fuori dal nostro raggio d’azione e di competenza.
  • Approfondimento. La partecipazione ad una fiera consente anche di scoprire, o approfondire, le novità del settore nel quale si lavora. Si possono conoscere le nuove tecnologie che ne agevolano lo sviluppo, trovare soluzioni a problemi irrisolti.
  • Farsi conoscere / migliorare l’immagine aziendale. Avere uno stand attrezzato e collocato bene in vista, in una Fiera di settore vuol dire avere la possibilità di essere visti e visitati da centinaia di persone in pochi giorni, avvicinarsi al pubblico ed ascoltare i clienti.

Suggerimenti:

  • Comunicazione. Il pre, durante e post evento dovrà però essere sostenuto da una corretta e adeguata comunicazione. Durante la preparazione per una fiera è fondamentale realizzare pianificare eventuali sconti, realizzare dei gadget e del materiale promozionale da distribuire ai visitatori, per farsi ricordare e ricontattare. 
  • Obiettivi mirati. Al fine di arrivare preparati in Fiera si devono fissare dei punti, pochi ma precisi. Il primo è nella identificazione degli obiettivi: serve avere un traguardo verso il quale puntare e a rimanere motivati. Poi bisogna avere chiara la finalità e il tipo di persone che frequenta quella fiera. Alla fine è indispensabile organizzare e motivare il team che collaborerà durante tutto il periodo dell’evento.