ENTRA NELLA STORIA DEL MOTOCICLISMO DIMOSTRA IL CARATTERE DELLA TUA AZIENDA MotoGP WORLD CHAMPIONSHIP

FIM MotoGP World Championship

La stagione si compone di 19 round attraverso un totale di 16 paesi lungo 4 continenti, mettendo in mostra i piloti più veloci del mondo in tre categorie differenti che comprendono Moto3, Moto2 e MotoGP – la classe regina del motociclismo.

Gare mozzafiato, piloti carismatici e audaci, una storia senza rivali e una copertura televisiva globale generano una portata mondiale senza eguali per il campionato MotoGP. Questa esposizione internazionale attrae pubblicità e sponsorizzazioni da numerosi marchi riconosciuti a livello globale.

La pubblicità e la sponsorizzazione di MotoGP offrono una notevole esposizione e ritorno sull’investimento, che possono contribuire in modo significativo al raggiungimento di obiettivi commerciali specifici, come dimostrato dai numerosi partner a lungo termine associati al Campionato Mondiale.

VISIBILITA’

La classe regina, MotoGP, gode di un ampio seguito ormai tra dirette TV, streaming, video sul web e foto, tantissime foto. Sul web la visibilità del marchio è infinita. Instagram, Facebook, Youtube e Twitter, tanto per fare degli esempi, sono i social più utilizzati dai Team e dai piloti ed assumono spesso dimensioni incredibili. 

Entrare nel Motomondiale con la classe regina, la MotoGP, significa associare il proprio brand a realtà internazionali come Petronas, Michelin, Monster Energy, Red Bull, Repsol, Pramac e Lenovo solo per citarne alcuni.

INVESTIMENTO

Investimenti importanti per essere associati alla prestigiosa MotoGP. La sponsorizzazione va studiata, attivata e monitorata costantemente. 

I Team di MotoGP hanno maestose hospitality all’interno del paddock del Motomondiale favorendo eccellenti opportunità di B2B ed esperienze uniche per i propri partner e clienti.

FLESSIBILITA’

La MotoGP è ottima per aziende che puntano a segmenti di mercato internazionali. Con programmi di sponsorship prestabiliti si ottengono grandi risultati. 

Molte le attività che si possono attivare come ad esempio photo shooting, meet&greet, eventi aziendali con showbike e piloti, interviste ai piloti, video promozionali.

VISIBILITA’

Moto2 e Moto3 godono tutti di un ampio seguito ormai tra dirette TV, streaming, video sul web e foto, tantissime foto. Sul web la visibilità del marchio è infinita. Instagram, Facebook, Youtube e Twitter, tanto per fare degli esempi, sono i social più utilizzati dai Team e di piloti ed assumono spesso dimensioni incredibili. 

Entrare nel Motomondiale con le classi Moto2 e Moto3 significa associare il proprio brand a grandi realtà come Pull & Bear, Liqui Moly, Estrella Galicia, Italtrans, Sky e Leopard solo per citarne alcuni.

INVESTIMENTO

Investimenti più bassi ma con lo stesso prestigio della MotoGP. La sponsorizzazione va studiata, attivata e monitorata costantemente. Le classi minori possono essere una preview di investimenti più importanti in futuro. 

Moto2 e Moto3 hanno hospitality proprie all’interno del paddock del Motomondiale favorendo eccellenti opportunità di B2B ed esperienze uniche per i propri partner e clienti.

FLESSIBILITA’

Moto2 e Moto3 sono ottimi per aziende che puntano a segmenti di mercato meno estesi. Le scuderie della MotoGP difficilmente escono dalle linee guida di un programma di sponsorship, Moto2 e Moto3 concedono compromessi efficaci. 

Molte le attività che si possono attivare come ad esempio photo shooting, meet&greet, eventi aziendali con showbike e piloti, interviste ai piloti, video promozionali.

Possibilità di attivare sponsorizzazioni anche solo per una gara o per poche gare, che include uno spazio importante e visibile sulle moto e sui piloti, comprensivo di servizi paddock.

VISIBILITA’

La classe regina, MotoGP, gode di un ampio seguito ormai tra dirette TV, streaming, video sul web e foto, tantissime foto. Sul web la visibilità del marchio è infinita. Instagram, Facebook, Youtube e Twitter, tanto per fare degli esempi, sono i social più utilizzati dai Team e dai piloti ed assumono spesso dimensioni incredibili. 

Entrare nel Motomondiale con la classe regina, la MotoGP, significa associare il proprio brand a realtà internazionali come Petronas, Michelin, Monster Energy, Red Bull, Repsol, Pramac e Lenovo solo per citarne alcuni.

INVESTIMENTO

Investimenti importanti per essere associati alla prestigiosa MotoGP. La sponsorizzazione va studiata, attivata e monitorata costantemente. 

I Team di MotoGP hanno maestose hospitality all’interno del paddock del Motomondiale favorendo eccellenti opportunità di B2B ed esperienze uniche per i propri partner e clienti.

FLESSIBILITA’

La MotoGP è ottima per aziende che puntano a segmenti di mercato internazionali. Con programmi di sponsorship prestabiliti si ottengono grandi risultati. 

Molte le attività che si possono attivare come ad esempio photo shooting, meet&greet, eventi aziendali con showbike e piloti, interviste ai piloti, video promozionali.

VISIBILITA’

Moto2 e Moto3 godono tutti di un ampio seguito ormai tra dirette TV, streaming, video sul web e foto, tantissime foto. Sul web la visibilità del marchio è infinita. Instagram, Facebook, Youtube e Twitter, tanto per fare degli esempi, sono i social più utilizzati dai Team e di piloti ed assumono spesso dimensioni incredibili. 

Entrare nel Motomondiale con le classi Moto2 e Moto3 significa associare il proprio brand a grandi realtà come Pull & Bear, Liqui Moly, Estrella Galicia, Italtrans, Sky e Leopard solo per citarne alcuni.

INVESTIMENTO

Investimenti più bassi ma con lo stesso prestigio della MotoGP. La sponsorizzazione va studiata, attivata e monitorata costantemente. Le classi minori possono essere una preview di investimenti più importanti in futuro. 

Moto2 e Moto3 hanno hospitality proprie all’interno del paddock del Motomondiale favorendo eccellenti opportunità di B2B ed esperienze uniche per i propri partner e clienti.

FLESSIBILITA’

Moto2 e Moto3 sono ottimi per aziende che puntano a segmenti di mercato meno estesi. Le scuderie della MotoGP difficilmente escono dalle linee guida di un programma di sponsorship, Moto2 e Moto3 concedono compromessi efficaci. 

Molte le attività che si possono attivare come ad esempio photo shooting, meet&greet, eventi aziendali con showbike e piloti, interviste ai piloti, video promozionali.

Un totale di 207 paesi e territori hanno ricevuto la programmazione in diretta o in differita nello stesso giorno dei 19 GP del 2018, con un monte ore di trasmissione 31.525 ore.

9.454 sono i rappresentanti accreditati dei media provenienti da 66 paesi; una media di 498 professionisti che hanno partecipato a ciascun evento.
Queste cifre sempre crescenti sottolineano il successo e il continuo interesse per la crescita in MotoGP in tutto il mondo.

Vuoi essere aggiornato su nuove proposte e oppurtunità? Iscriviti e verrai ricontattato!