L’ultimo nonché unico pilota a regalare il titolo di campione del mondo piloti a Ducati fu Casey Stoner nell’ormai lontano 2007.

Da allora la casa di Borgo Panigale ha vissuto momenti di appannamento ma da qualche anno è tornata prepotentemente in corsa per il titolo.

Andrea Dovizioso è andato vicinissimo all’impresa per tre anni di fila, 2017, 2018 e 2019 e l’anno scorso invece è stato Bagnaia a sfiorare il successo.

 4 secondi posti negli ultimi 5 anni. Risultati di tutto rispetto, certo, ai quali vanno aggiunti i due titoli costruttori del 2020 e del 2021, ma ormai non ci si può più accontentare; l’obiettivo è uno solo e si chiama mondiale.

Dopo la scorsa stagione Francesco Bagnaia sembra aver raggiunto la maturazione definitiva come pilota e, così come il suo compagno Jack Miller, è pronto a dare battaglia fino all’ultima curva.

A Borgo Panigale c’è voglia di riscatto, che sia questa la stagione giusta per Ducati?

Privacy Policy